fermanagh
Irlanda del Nord

I 10 luoghi che non puoi perdere assolutamente nell’Irlanda del Nord

Se volete godervi paesaggi mozzafiato e un’ottima birra: l’Irlanda del Nord è il posto che fa per voi. Suddivisa in 4 regioni che hanno al loro interno 32 contee, questa terra è ricca di luoghi unici e iconici.

In questo articolo vi racconteremo la top ten dei luoghi da non perdere quando si visita l’Irlanda, ma sappiate che altri non meno interessanti abbiamo dovuto escludere.

The Gobbins, contea di Antrim

Questo sentiero capolavoro di epoca edoardiana si trova a soli 40 minuti da Belfast. Inaugurato nel 1902 e tuttora percorribile è lungo 3 km e si trova a picco sopra le scogliere.

Un percorso a picco sul mare tra scogliere e gallerie, fatto di ponti e grotte in cui i viaggiatori possono fermarsi. Tenetevi pronta la macchina fotografica perché è un luogo top per le foto di instagram.

Derry, contea di Derry

Avete mai visto una città fortificata? Derry potrebbe essere la vostra prima volta. Soprannominata anche Stroke City ha una storia sanguinosa alle spalle. In Europa è uno dei rari esempi di città fortificata, con mura lunghe un kilometro e mezzo e quattro ingressi storici. Ci si può soggiornare senza problemi pernottando in una delle tante strutture che si trovano lì. Dormirete in un luogo che vi riporterà indietro nel tempo.

Guinness Storehouse

Non si può dire Irlanda senza dire birra e la Guinness è la più caratteristica di Dublino. Non poteva mancare la grande struttura in cui nel 1759 fu prodotto il primo esemplare di questa saporita bevanda. 7 piani in cui scoprire tutti i segreti della preparazione della birra, mangiare nel ristorante di alta cucina e comprare qualche souvenir.

Fermanagh e i suoi laghi

Questa contea storica è conosciuta in tutto il mondo per i suoi strepitosi laghi: vie d’acqua che si intrecciano tra di loro facendo risplendere la regione con il blu cristallino dei laghi. Se poi vi doveste stancare dei laghi, potreste visitare le 154 isole nella regione o il monastero di Devenish.

Kerry International Dark Sky Reserve, contea di Kerry

Scoprite la riserva dal cielo scuro d’Irlanda, da cui potrete ammirare uno spazio aereo completamente privo di inquinamento luminoso, come in un film. Lo sanno bene i registi di Star Wars che decisero di girare proprio lì il cielo della celebre saga.

Glens of Antrim, contea di Antrim

I glens of Antrim sono nove vallate verdeggianti e profonde di origine glaciale. Sono ricche di mitologia e si adagiano sulla pianura o sulla spiaggia.

Si chiamano: Glentaisie, Glenshesk, Glendun, Glencorp, Glenaan, Glenballyeamon, Glenarriff, Glencloy e Glenarm.

Causeway Coastal route

Una strada costiera che vi rimarrà impressa. Si trova lungo la contea di Antrim e permette di ammirare castelli, i villaggi dei pescatori, le location di Games of Trones, più di 300 km di paesaggi incantevoli da percorrere con la macchina fotografica in mano.

Dalkey Island, contea di Dublino

Un’isola dalla storia antica, più di seimila anni, dove un tempo abitarono anche i Vichinghi. Lontana dal caos di Dublino quest’isola sembra un regno a sé stante.

Mourne Mountain, contea di Down

Questo luogo solitario e immerso nella natura ha ispirato “Le cronache di Narnia” di C.S. Lewis, e davvero sembra un paesaggio fatato. Percorrendo il percorso di 35 km sulle montagne si potrà anche incontrare il primissimo parco nazionale dell’Irlanda.

The Coral Strand, contea di Galway

Questa inusuale spiaggia, anche chiamata “Trá an Dóilín” è formata con piccoli pezzi di alghe coralline che sono note con il termine “maerl”. Una caratteristica rarissima che la accomuna alla spiaggia vicina, a pochi metri da Ballyconneely. L’acqua è pulitissima, come spessissimo qua in Irlanda e tutto intorno c’è una zona verde in cui potersi sdraiare e mangiare qualcosa.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *