cina
Cina

Cosa vedere in Cina per vivere un esperienza unica

Da Pechino a Shanghai la Cina è una terra ancora tutta da scoprire per noi occidentali. Il Paese con la popolazione più numerosa dell’Asia Orientale non è solo un gigante della tecnologia che si sta imponendo sui mercati mondiali, ma è anche un luogo tutto da scoprire.

In questa breve guida vogliamo farvi scoprire che cosa vedere in Cina: quali sono i luoghi che assolutamente dovete scoprire in questa meravigliosa terra? Scopriteli insieme a noi.

I villaggi d’acqua della Regione dello Zhejiang e Jiangsu

Nella Cina dell’Est si trovano dei villaggi incredibili sospesi sulle acque del Gran Canale o del Fiume Azzurro tra Pechino e Hangzhou. Grazie a questi corsi d’acqua anticamente si potevano connettere i due villaggi ed effettuare scambi commerciali.

Baia di Hong Kong

Un paesaggio da film è quello che offre la Baia di Hong Kong, che si trova in una posizione particolarmente favorevole grazie alle colline dietro la città. Visitatori da tutto il mondo si fermano qui per scattare un’istantanea di questo splendido luogo.

Monte Huang, Anhui

La “Montagna Gialla” cinese è costituita da suggestive colonne di granito che svettano raggianti oltre le nuvole. Acclamata dall’arte e dalla letteratura cinese nel corso dei secoli, è oggi una delle mete più amate in Cina. Si calcola che all’anno riceva all’incirca 2,74 milioni di turisti, un dato in aumento.

Parco Nazionale di Huanglong in Sichuan

Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco è situato a meridione dei monti del Minshan. Popolato da tanti panda, è un luogo ideale per farsi un bagno nelle piscine naturali.

Lago occidentale a Hangzhou, Zheijang

Ad Hangzhou si trova il popolarissimo Lago occidentale che compare anche dietro la banconota da 1 yuan! Tanti poeti cinesi nel corso dei secoli hanno descritto e citato la bellezza di questo luogo, esempio di bellezza paesaggistica sublime. Nel 2011 è parte del Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco.

Montagna arcobaleno di Zhangye Danxia, Gansu

Nel Parco geologico nazionale di Zhangye Danxia si trova la Rainbow Mountain che per i suoi colori così particolari rievoca il Grand Canyon in America. Appassionati di trekking, turisti e cinesi, amano passare qui e fotografare questo paesaggio così unico.

Palazzo Potala

Nominato nel 1994 Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’UNESCO, il palazzo simboleggia il Tibet e Lhasa. 4000 metri di altitudine, era un tempo la dimora del Dalai Lama, mentre ora è stato convertito in museo con più di 1000 stanze in cui si possono trovare reliquie e statue.

Antico villaggio di Lijiang

Nella regione a sud Ovest della Cina, lo Yunnan, si trova l’antico villaggio di Lijiang nominato Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’UNESCO nel 1997. Si tratta del primo villaggio del popolo Naxi in Cina, fondato nel XIII secolo, fin dall’antichità tappa della “Strada Chama”, cioè la “Strada dei cavalli e del tè”.

Lago Namtso

Il “Lago Sacro” del Tibet è a 4.718 metri sul livello del mare e rappresenta il “lago più salato” del mondo. Chiaro e limpido rende ancora più magica l’atmosfera del luogo. Se vi recate lì potrete fare senza problemi una passeggiata in riva e godere del magnifico paesaggio del tramonto. Nel 2027 ricordatevi di andarci: infatti è l’anno della capra. Se percorrete tutto il lago avrete prosperità e ricchezza secondo il popolo tibetano.

Guilin nella provincia di Guangxi

Questa suggestiva città a sud della Cina è celebre per le colline carsiche e calcaree da cui è attraversata. Lì vi passa il fiume Li che viene solcato dalle imbarcazioni rudimentali del luogo. In questa suggestiva cittadina è possibile incontrare diverse minoranze etniche che convivono pacificamente come l’etnia Zhuang e Yao. In questo luogo perduto nel tempo è possibile ammirare le risaie, costituite da campi a terrazze a Longji.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *